Notizie

Efficienza, sinergia e crescita: la ricetta di Fintyre per il 2019

Bergamo, 13 dicembre 2018- Il 13 dicembre, presso il Centro Congressi Giovanni XXIII di Bergamo, si è tenuta la Convention 2018 firmata Fintyre. L’evento ha riunito le diverse aziende parte del gruppo italiano, ovvero la stessa Fintyre, con la divisione Vredestein Italia, Franco Gomme, La Genovese Gomme e Pneusmarket, oltre alla forza vendita operante su tutto il territorio italiano.

La convention è stata un’occasione preziosa per riflettere sull’anno che si è concluso, condividere gli obiettivi del 2019 della società italiana, ma anche i progetti di crescita della capogruppo European Fintyre Distribution. Il CEO Mauro Pessi ha evidenziato il piano di sviluppo internazionale del Gruppo che parte proprio dalle singole società e della loro capacità di proseguire nella propria crescita nei mercati di riferimento. Una capacità quest’ultima che ha dimostrato negli ultimi anni, 2018 compreso, di raggiungere risultati davvero significativi, ricavandosi una posizione di preminenza in un contesto particolarmente competitivo.

Dopo l’intervento di Mauro Pessi, hanno condiviso la propria visione strategica dell’azienda Francesco Carantani, CEO di Fintyre, seguito da Domenico Gatti, Direttore Commerciale Italia per la Distribuzione, proseguendo poi con Roberto Manoforte, CFO, e Marco Premoli, CEO Tyre Retail.
 
“In un mercato che solo apparentemente rimane fermo e uguale a sé stesso, noi dobbiamo continuare a evolvere per consolidare la nostra posizione di leadership. Dobbiamo mettere sempre al centro i bisogni del cliente, potenziando la relazione sia con i fornitori che con i clienti e creando così una dinamica win-win con tutti i nostri partner” è stato il messaggio di Francesco Carantani, CEO di Fintyre.

Domenico Gatti, Direttore Commerciale Italia per la Distribuzione, pone invece l’accento sulla crescita: È tra i principali obiettivi del prossimo anno focalizzarci sulla crescita, forti di un 2018 che è stato un ottimo anno da questo punto di vista. Allo stesso tempo però dobbiamo essere consapevoli che una crescita duratura passa anche dal rafforzamento degli asset di cui già disponiamo: è dunque fondamentale consolidare il canale di distribuzione, così come rafforzare la partnership con i produttori e migliorare l’efficienza del sistema logistico per fornire un servizio sempre più di qualità”.

Tutti obiettivi importanti e parte di un unico schema strategico, tenuti insieme dalla sinergia tra le diverse funzioni aziendali che diventa un altro requisito indispensabile per il successo.

Il pomeriggio invece è stato dedicato a un confronto delle singole aziende parte del gruppo italiano sulle aspettative e le sfide del nuovo anno, coinvolgendo le rispettive forze vendite.

A conclusione di questa proficua giornata tutti si sono riuniti per la cena di Natale, che è stata invece un momento di svago e divertimento prima delle festività.

Condividi